Italia Liguria

Cucina ligure: 5 ristoranti nel levante da non perdere

cucina ligure

Come ormai avrete capito, oltre a essere viaggiatori instancabili, siamo anche due buone forchette. Da sempre amiamo scoprire la cultura e le tradizioni del luogo che visitiamo attraverso i suoi piatti tipici. Oggi vogliamo portavi alla scoperta della nostra regione attraverso un percorso tra i sapori e i profumi della cucina ligure. La cultura gastronomica della Liguria si basa su ingredienti genuini, legati alla produzione locale, con una lunga tradizione alle spalle. Una cucina povera, fatta di alimenti semplici, comuni ed economici.

Nella cucina ligure ci sono alcuni elementi che non possono mancare e sono presenti in quasi tutti i piatti presenti sulle nostre tavole. Prime tra tutti, ci sono le erbe selvatiche spontanee del territorio, come maggiorana, salvia, rosmarino, alloro e timo. Ma troviamo anche i prodotti dell’orto più semplici, come cipolle, patate, basilico e aglio. Il re indiscusso della tradizione culinaria ligure è sicuramente l’olio extravergine d’oliva, prodotto con le olive taggiasche presenti ovunque su tutto il territorio. Non possono poi mancare i prodotti farinacei, come la classica focaccia genovese, la focaccia tipo Recco o la farinata di ceci. Infine, essendo una regione affacciata sul mare, anche il pescato fresco occupa un posto fondamentale a tavola, specialmente le acciughe.

cucina ligure

Con questo articolo vogliamo guidarvi in un itinerario del piacere tra i sapori della cucina ligure di levante, attraverso una selezione dei nostri ristoranti preferiti. Cosa aspettate? Prendete carta e penna e iniziate ad annotare questi templi del gusto ligure.

Leggi anche “Cantine in Val d’Orcia: le migliori da non perdere

La Brinca

Iniziamo la selezione di ristoranti che propongono cucina ligure con il nostro preferito: La Brinca di Né. Nel 1987 la famiglia trasforma questa casa colonica dell’entroterra ligure in un’osteria con bottega e cantina. La Brinca propone piatti di terra della tradizione contadina della Liguria di Levante, legata ai prodotti locali e alla loro stagionalità. Il menù offre portate dai gusti antichi e autentici, rivisitati dalle abili mani dello chef per raccontare la storia e la cultura del territorio.

La Brinca è una trattoria tradizionale dove le materie prime vengono valorizzate alla perfezione per rappresentare, anche agli stranieri in visita, la genuinità che contraddistingue la cucina ligure. Non a caso è stata inserita tra le Premiate trattorie italiane: un gruppo di trattorie premiate dal tempo, dalla storia e dalla clientela.

la brinca - cucina ligure

Come se non bastasse, il fiore all’occhiello di questo locale è rappresentato dall’eccezionale cantina. Una selezione di ben oltre cento etichette di vini d’annata, divise per colore, Regione e Stato di provenienza. La cantina propone prodotti accuratamente selezionati e costantemente aggiornati, con ampio risalto ai vini autoctoni della Liguria.

La Bilaia

La famiglia Passano condivide una passione per la ristorazione dal 1992, con ben tre ristoranti all’attivo in Ecuador e un Agriturismo a Lavagna. Quest’ultimo, La Bilaia, è gestito da Paolo che ha deciso di restare in Italia per mettere a frutto i suoi studi e dar vita al suo sogno. Dopo aver ottenuto due lauree presso l’ateneo di Slow Food in provincia di Cuneo, Paolo matura esperienza in cucina in Piemonte e nel ristorante dei genitori in Ecuador. Nel 2013 decide di iniziare un nuovo capitolo della sua vita, aprendo l’agriturismo La Bilaia.

Nata come azienda agricola di famiglia che produceva solamente olio extravergine di oliva, con il tempo e la bravura di Paolo, si espande aumentando e diversificando la produzione con orti, frutteti e allevamenti di animali di piccola taglia. Tutto ciò per realizzare il suo sogno di produrre e processare un’ottima materia prima da proporre ad amici e clienti.

la bilaia - cucina ligure

La Bilaia è oggi un agri ristorante che offre un menù stagionale e una cucina raffinata, che si differenzia per l’utilizzo delle materie prime del proprio orto. Le portate presentano piatti di terra e di mare, attenti alla stagionalità dei prodotti, preparati con verdure e carni dell’azienda. La tradizione della cucina ligure è sapientemente miscelata a un’impronta esotica, frutto dell’esperienza del proprietario. Anche la carta dei vini è improntata alle produzioni locali di qualità per dare importanza al territorio ligure.

Da Ou Cason de Larvego

Da Ou Cason De Larvego è un Agriturismo situato nel comune di San Colombano Certenoli, in una delle più belle valli della Liguria: la Val Cichero. In un ambiente bucolico, a 20 km dal mare, questo agriturismo propone piatti semplici, tipici della tradizione contadina del territorio. Il locale è molto piccolo, ma ciò lo rende ancora più accogliente e autentico. Un ambiente rustico con un servizio molto semplice che mette subito a proprio agio, come se fossimo a casa della nonna.

Il Cason de Larvego offre alla sua clientela due menù: quello “normale”, per classici mangiatori e quello “big”, per le buone forchette. Il primo comprende antipasto misto, un primo, un secondo, dolce e caffè, per € 20,00. Mentre il secondo, per i più temerari, comprende antipasto misto, due primi, due secondi, dolce e caffè, alla modica cifra di € 25,00. Nonostante sia una cucina povera, senza fronzoli, previa comunicazione, è possibile richiedere menù per celiaci o con altre intolleranze alimentari. Tutti preparati con prodotti e ingredienti genuini della loro azienda agricola.

o cason de larvego

Uno dei punti di forza dell’agriturismo è sicuramente la sua posizione. Immerso nel verde, è perfetto per evadere dal caos cittadino e ritrovare il contatto con la natura. Dopo un buon pranzo, è possibile proseguire la giornata percorrendo i sentieri naturalistici nelle vicinanze o riposarsi negli immensi prati all’ombra di secolari alberi. Un luogo perfetto per le famiglie con bambini, che possono giocare e divertirsi in totale sicurezza.

Nûa Natûa

Il simbolo di questo ristorante è un delfino, che rappresenta la forma della Liguria, cavalcato da un bimbo, quale legame tra uomo e natura. Questa è l’essenza di Nûa Natûa (Nuda Natura in genovese). Un ristorante situato tra le gallerie di Moneglia, lungo la scogliera, a picco sul mare. Per raggiungere il locale dovrete percorrere una salita di circa un centinaio di scalini, ma una volta raggiunta la cima, la fatica sarà ripagata dall’incredibile panorama. Un luogo unico immerso nel verde, in una selvaggia bellezza. Come affermano i proprietari, il lusso estremo del ristorante è proprio il silenzio.

Nûa Natûa offre ai propri clienti la possibilità di pranzare e cenare in un ambiente famigliare e allo stesso tempo intimo, in mezzo alla natura, con una vista mozzafiato sul mar Ligure. Basti pensare che nelle giornate di cielo limpido, dalla terrazza affacciata sul mare, si può addirittura scorgere la lontana Corsica a occhio nudo.

nua natua

La cucina del ristorante è casalinga a base di pesce fresco, che esprime alla perfezione i profumi e i sapori del mare, tipici della cucina ligure. Oltre a ciò, vengono utilizzati ingredienti a km 0 di loro produzione. Il ristorante propone piatti semplici, ma in grado di trasmettere sensazioni ed emozioni senza tempo. La filosofia dei proprietari infatti, è il rispetto del territorio, della sua storia e della sua cultura, condito con l’autenticità domestica, affinché duri nel tempo.

Azienda Agricola Olivette

A Cardini, frazione del comune di Casarza Ligure, in un contesto tranquillo, dove il tempo pare essersi fermato, sorge l’Azienda Agricola Olivette. Il progetto nasce con la volontà di unire l’esperienza, la qualità dei prodotti e le delizie che ogni giorno la terra offre. Alle Olivette è possibile gustare semplici e raffinati piatti tipici della cucina ligure, ma anche acquistare olio extravergine di oliva, confetture, miele e conserve di loro produzione.

Il menu varia di giorno in giorno, in relazione alle stagioni e alla disponibilità dell’orto. Ogni ingrediente presente in tavola è esclusivamente di loro produzione, frutto della terra, della passione e della voglia di infondere semplicità e autenticità. Accanto ai piatti tipici della tradizione, si trovano portate rivisitate in chiave più moderna e originali, come il gelato artigianale al basilico. L’accogliente spazio interno e gli ampi spazi esterni consentono di trascorrere un pranzo all’insegna della pace e dello svago per l’intera famiglia, in un ambiente cordiale, semplice e famigliare.

Cardini dall'alto
@credit Cardini Critical Wine

Se il nostro articolo ti è piaciuto non dimenticare di lasciare un commento o condividere sui social. A presto!

No Comments Found

Leave a Reply