Italia Liguria

Eventi in Liguria: 10 appuntamenti imperdibili nel levante

eventi in liguria

La Liguria è una regione molto legata alle sue tradizioni. Una regione semplice che vive principalmente grazie al turismo. Non solo balneare, ma anche naturalistico. Un connubio perfetto tra mare e natura che si rispecchia anche nelle manifestazioni più attese da residenti e visitatori di passaggio. Anche se al momento purtroppo non possiamo viaggiare e scoprire le bellezze che ci riserva il nostro Bel Paese, possiamo comunque informarci e magari organizzarci per l’anno prossimo. In quest’ottica, abbiamo voluto presentarvi gli eventi in Liguria, più precisamente nel levante ligure, da non perdere. Un’occasione per apprendere appieno una cultura un po’ “grezza”, radicata nelle sue tradizioni, ma ricca di eccellenze e bellezze da scoprire.

Leggi anche “Cucina ligure: 5 ristoranti nel levante da non perdere

Eventi in Liguria in primavera

1. Terza settimana di maggio – Mangialonga (Levanto)

La Mangialonga è una manifestazione che si svolge intono alla terza settimana di maggio, tra i borghi di Levanto. Si tratta di una camminata enogastronomica di circa 10 Km che percorre i sentieri della vallata di Levanto e prevede varie soste nei borghi, con degustazioni dei prodotti tipici della tradizione locale. Organizzata dal comune e dal consorzio turistico “Occhio blu – Levanto informa”, è un evento molto sentito che permette ai partecipanti di entrare in contatto con le realtà gastronomiche locali.

eventi in liguria - mangialonga
Credit giornirubati.it

I piatti proposti dai cuochi si rifanno alla tradizione culinaria ligure, come ravioli, stoccafisso in umido, trofie al pesto, acciughe, focaccia e tante altre specialità. Allo stesso modo, anche il vino è di produzione locale. Lungo il percorso si possono visitare antichi mulini, frantoi ristrutturati e cantine private nelle quali gli abitanti del posto accolgono i camminatori offrendo bicchieri di vermentino e spuntini preparati al momento con salumi e formaggi. Vista l’elevata partecipazione alla manifestazione e il numero chiuso, vi consigliamo di prenotarvi con largo anticipo.

2. Terza domenica di maggio – Sagra del pesce (Camogli)

Uno degli eventi in Liguria più attesi è sicuramente la Sagra del Pesce di Camogli che si svolge la terza domenica di maggio. Tutto iniziò nel 1952, quando alcuni pescatori decisero di donare pesce fritto a residenti e visitatori, durante la festa patronale di San Fortunato. L’iniziativa ebbe un enorme successo, tanto che gli organizzatori dovettero friggere pesce per tutto il giorno. Da quel momento la sagra, organizzata dal Comune e dalla Pro Loco di Camogli, è diventata una tradizione per la città, attirando ogni anno numerosi turisti.

camogli

Le celebrazioni iniziano la sera della vigilia in cui si svolge la tradizionale processione religiosa accompagnata dalla banda della città. Intorno alle 23 ha luogo lo scenografico incendio dei falò, organizzato dagli abitanti. La serata si conclude con il celebre e suggestivo spettacolo pirotecnico sul mare. La domenica si raggiunge il clou della manifestazione in cui vengono fritti trenta quintali di pesce azzurro nella maxi padella da record. Un’occasione per assaporare un’ottima frittura di pesce freschissimo e immergersi nelle tradizioni del borgo marinaro.

3. Fine maggio/inizio giugno – Festival della parola (Chiavari)

Da qualche anno, il Comune di Chiavari e l’Associazione “Le Muse Novae”, in collaborazione con diversi partner locali e nazionali, ha dato vita al Festival della Parola. Una manifestazione che si articola in quattro giorni durante i quali viene espresso il concetto stesso di parola a 360°. Un’occasione per raccontare la parola e le sue innumerevoli sfumature che caratterizzano l’esistenza umana. Durante il festival, si alterneranno giornalisti, scrittori, musicisti, attori, studiosi per parlare di parole.

festival della parola chiavari

Ma vengono anche proposti interventi ed eventi ispirati alle questioni più attuali, alle ricorrenze, ai personaggi che hanno fatto la storia. Attraverso incontri, laboratori, spettacoli e conferenze, si narra la parola in modo innovativo e coinvolgente, con eventi interattivi e trasversali. Ad esempio, nella scorsa edizione Vittorio Sgarbi ha intrattenuto il pubblico ripercorrendo la vita e le opere del maestro Da Vinci, con la dialettica pungente che lo contraddistingue.

4. Inizio giugno – Festival Andersen (Sestri Levante)

Tra gli eventi in Liguria più noti, troviamo il Festival Andersen che si svolge a inizio giugno a Sestri Levante. Nel 1967 nasce il Premio Andersen-Baia delle Favole, il primo premio letterario dedicato alla fiaba in Italia. Un evento di riferimento per letteratura infantile e giovanile a cui partecipano concorrenti esordienti, ma anche autori affermati per arricchire il panorama letterario internazionale. Nel 1998 nasce il Festival Andersen, come complemento del premio letterario, diventando nel corso degli anni il più importante festival italiano dedicato alle favole e al teatro non convenzionale.

eventi in liguria - festival andersen
Credit andersenfestival.it

Una manifestazione che vuole offrire a chiunque la possibilità di sperimentare e giocare, di tornare bambini per qualche giorno per guardare alla realtà con occhi nuovi. L’intera città si trasforma in un vero e proprio palcoscenico dove si sperimentano idee insolite ed esperienze sorprendenti. Un evento per tutta la famiglia che prevede spettacoli di burattini, danza, cinema, animazione e narrazione, dando spazio a numerose compagnie di teatro di strada e urbano.

Eventi in Liguria in estate

5. Seconda metà di giugno – Cardini Critical Wine (Cardini)

Dal 2009, a Cardini, frazione del comune di Casarza Ligure, si svolge Cardini Critical Wine – 3 giorni di Pace Musica e Vino. In una location magnifica, in un tipico borgo dell’entroterra ligure, si organizza questa fiera dedicata al consumo critico e consapevole del vino. Una vetrina/mercato dedicata ai piccoli produttori locali di vino, cibi biologici e oggetti di artigianato. Nata quasi per gioco da un gruppo di volontari della frazione, l’evento è cresciuto di anno in anno, animando sempre di più il borgo e arricchendosi di eventi.

cardini critical wine

All’ingresso del borgo, è possibile acquistare un carnet di 30 biglietti per le degustazioni al costo di € 15,00 e vi viene consegnata una sacca con un calice. Con il vostro bicchiere al collo potrete passeggiare lungo le strette viuzze e le piccole piazzette del borgo e degustare i prodotti di viticoltori e aziende agricole provenienti da tutta Italia. Oltre ad assaporare numerosi vini è anche possibile acquistarli. Non mancano ovviamente banchetti in cui mangiare un boccone tra un bicchiere e l’altro. Per chi preferisce cenare più comodo, nella parte alta del paese, nel piazzale della chiesa, si trova lo stand gastronomico con piatti tipici locali preparati dal circolo ACLI. Un evento perfetto per gli amanti del buon vino per conoscere più da vicino i produttori locali e le loro eccellenze.

6. 1-3 luglio – Feste patronali di N.S. di Montallegro (Rapallo)

Ogni anno dall’1 al 3 luglio, indipendentemente dai giorni della settimana, a Rapallo si svolgono le feste patronali di N.S. di Montallegro. Si tratta dell’appuntamento più sentito da tutti i rapallesi, una festa che coinvolge tutta la città e che attira migliaia di turisti. Una festa in cui devozione, tradizione e modernità vanno di pari passo. I festeggiamenti iniziano alle otto di mattina del primo luglio, quando la statua della Madonna viene collocata sull’Arca Argentea in chiesa. Sul lungomare, l’evento è salutato dai colpi fragorosi dei mortaretti sparati dai rappresentanti di due dei sei sestieri cittadini e da una sparata di fuochi artificiali a giorno. Nel mentre gli altri quattro sestieri rispondono con ventun colpi di mascoli.

Il giorno seguente, anniversario dell’Apparizione, a mezzogiorno viene effettuata la Sparata del Panegirico, realizzata ogni anno da un diverso Sestiere. Una serie di spari si rincorrono per il lungomare per terminare nell’esplosione simultanea di centinaia di mortaretti e in un ricchissimo spettacolo di fuochi artificiali a giorno, con polveri colorate e luci multicolori. La serata conclusiva del 3 luglio è il momento più emozionante. L’Arca Argentea della Madonna viene portata in processione per le vie del centro, accompagnata dai portatori dei “Cristi”, pesanti crocifissi lignei sontuosamente decorati.

eventi in liguria - feste di luglio a rapallo
Credit Giovanni Passalacqua

Quando la processione raggiunge il lungomare, accanto al Castello parte la “Sparata dei Ragazzi“, fragoroso e colorato spettacolo che culmina nel suggestivo “Incendio del Castello“. Dalle finestre dell’Antico Castello sul mare esce il fumo rosso che simula un incendio e dal tetto cadono luminose cascate pirotecniche che creano uno spettacolo unico al mondo. Nelle tre sere di festa, le acque del golfo sono illuminate da una miriade di lumini galleggianti ed i Sestieri si sfidano nel famoso “Palio Pirotecnico”. Ogni sera, due sestieri mettono in scena maestosi spettacoli di fuochi artificiali sul mare, gareggiando con gli altri in grandiosità e splendore.

7. Ultima domenica di luglio – Barcarolata (Sestri Levante)

Classico appuntamento degli eventi in Liguria è la Barcarolata di Sestri Levante. L’ultima domenica di luglio, la splendida cornice della Baia del Silenzio diviene palcoscenico sotto le stelle, di una vera e propria sfilata sul mare. Turisti e sestresi gareggiano nell’addobbare lancette e gozzi con cartapesta, luci multicolori e costumi carnevaleschi. L’evento si conclude con un grande spettacolo pirotecnico che moltiplica il fascino del mare in notturna. Tra musica e ospiti istituzionali e non, migliaia di persone si ritrovano sulla spiaggia per assistere ad uno spettacolo unico nel suo genere. Un evento reso ancora più suggestivo dalla magnifica location naturale che lascia senza fiato. Una giuria di prestigio giudica le imbarcazioni, che sfilano a partire dalle ore 21,30, per premiare la più bella ed originale. Una manifestazione senza tempo, che ravviva di luci e colori il mare della Baia del Silenzio.

barcarolata - sestri levante
Credit maranathaphotography

8. Prima domenica di agosto – Festa della Stella Maris (Camogli)

Ogni anno, a Camogli, la prima domenica di agosto va in scena uno dei più attesi eventi in Liguria dell’estate: la Stella Maris. Un appuntamento che anima e colora uno dei borghi marinari più scenografici e amati dell’intera regione. L’evento, risalente al 1400, raggiunge il suo apice nella posa in mare di migliaia di lumini biodegradabili accesi in onore della Madonna. Per i pescatori locali infatti, è proprio lei la Stella del Mare. La mattina un colpo di cannone annuncia la partenza del Dragun che porta il parroco all’altare della Stella Maris situato sulla Punta Chiappa, dove viene celebrata la Santa Messa. Alla sera mentre vengono posti in acqua i lumini galleggianti, il Dragun accompagnato dalle canoe, sfila in un gioco di luci e musica.

stella maris -camogli
Credit ligurianautica.com

9. 14 agosto – Torta dei Fieschi (Lavagna)

Ogni anno il 14 agosto a Lavagna si svolge una delle manifestazioni più antiche e suggestive del panorama folkloristico italiano: la Torta dei Fieschi. Un sontuoso corteo storico in costume medievale attraversa le vie della città e si conclude ai piedi della Torre Fieschi. Secondo la leggenda, il conte Opizzo Fiesco nel 1230 tornò vittorioso dalle sue imprese guerresche e decise di sposare una bella senese, Bianca dei Bianchi. Il matrimonio venne celebrato con grande sfarzo, tanto da offrire alla popolazione una gigantesca torta nuziale.

Ancora oggi, dopo la lettura del proclama delle nozze, la Contessa effettua il taglio della torta. Un dolce di tredici quintali confezionato dai maestri pasticceri di Lavagna. Con il taglio della torta ha inizio il gioco. I partecipanti possono cercare nella piazza la persona che ha il cartoncino colorato con la stessa parola. Quando si trova il proprio partner si può andare insieme al centro della piazza e collezionare il set con le due fette di torta da consumare insieme. Un’occasione per scambiare due parole e… chissà!

eventi in liguria - torta dei fieschi
Credit Alfredo Barni

10. Metà settembre – Festival della comunicazione (Camogli)

Il Festival della Comunicazione di Camogli è il primo evento in Italia dedicato alla comunicazione. Uno spazio pubblico d’incontro in cui esperti di comunicazione, giornalisti, blogger, youtuber, ma anche rappresentanti di aziende, professionisti da ogni settore, musicisti, scrittori, registi e artisti si incontrano per affrontare il tema della comunicazione da differenti prospettive. Nel corso degli anni, il festival si è affermato tra gli eventi in Liguria e non solo, divenendo uno degli appuntamenti culturali più apprezzati e scenario perfetto per un dibattito d’attualità del nostro Paese.

La manifestazione, che si svolge intorno alla metà di settembre, si articola su quattro giornate con un ricco calendario di eventi gratuiti. Non solo incontri dedicati a cultura, tecnologia e formazione, ma anche tanti momenti di intrattenimento con laboratori, workshop, mostre, spettacoli, concerti, rassegne cinematografiche ed escursioni culturali alla scoperta dell’Area Marina Protetta e del Monte di Portofino. L’obiettivo è quello di dar vita a un’iniziativa culturale, in grado di approfondire i temi più disparati legati alla comunicazione, senza dimenticare la valorizzazione del territorio e le sue specificità.

camogli

Se il nostro articolo ti è piaciuto non dimenticare di lasciare un commento o condividere sui social. A presto!

No Comments Found

Leave a Reply